ESP | CAT | ENG | ITA


JURADO

PASCUAL FERNANDEZ PALERMO

Ha trascorso gli ultimi 12 anni vivendo a Barcellona, dove ha dedicato molto del suo tempo a nutrirsi della vita culturale della capitale catalana. Fedele difensore del film indipendente e autore. Amante del film documentario e cortometraggi di qualità. È un designer industriale ma si è sempre sentito a suo agio lavorando nel campo della cultura. Ha un gruppo musicale ed è un fan di tutti i tipi di festival legati al cinema come l’In-Edit, specializzato in film documentari o il Mecal, dedicato al formato del cortometraggio. Quest’anno ha esportato questo ultimo festival nella sua isola, Ibiza. Come risultato di quest’ultimo lavoro come promotore culturale e programmatore del festival Mecal Air Ibiza, fa parte del team Mecal Balears e Mecal Pro a Barcellona.

______________


JUANJO GIMÉNEZ

Nacque e vive a Barcellona. Ha diretto diversi corti fra i quali “Timecode” Palma ‘Oro a Cannes e nominato all’Oscar Rodilla” (2010), “Nitbus” (2007), “Máxima Pena” (2005) y “Libre Indirecto” (1997), tutti nominati a festival nazionali e internazionali. È regista di lungometraggi “Nos hacemos Falta – Tilt” (2003), “Esquivar y pegar” (2010) y “Contact Proof” (2014). È responsabile e fondatore della casa di produzione adir Films SL

______________


BELÉN E. RODRÍGUEZ

 La sua relazione nel mondo dei cortometraggi è iniziata nel 2005 con l’International Short Film Festival La Boca del Lobo, formò parte del comitato di selezione e programmazione fino al 2014. Nel 2008 ha contribuito alla creazione del festival a tema sessuale/erotico La Boca Erótica , concentrandosi, principalmente, nel dipartimento di selezione e programmazione di cortometraggi. Attualmente è coordinatrice del comitato di selezione del Certamen Internacional de Cortos Ciudad de Soria, (concorso per cortometraggi internazionali Ciudad de Soria) e responsabile della programmazione del festival.

______________

FRANCESCA CAROL ROLLA

(Venezia, 1986) è una curatrice indipendente specializzata in arte contemporanea e dottoranda all’Università di Strasburgo. Rolla è fondatrice di COLLECTIVE SIGNATURES, un progetto culturale di artisti in residenza (residenza di artisti) a Formentera, fondata sui principi di collaborazione artistica e comunità artistica temporanea autonoma, e progettato per stimolare i processi di co creazione tra artisti emergenti e affermati, ed esplorare la scrittura performativa come uno strumento capace di creare uno spazio collettivo creativo per rispondere alle attuali domande temporali e critiche di pensiero e cultura. Dal 2014, Rolla è curatrice associato della VENICE INTERNATIONAL PERFORMANCE ART WEEK, e coordinatrice della sua area didattica e espositiva in collaborazione con altre organizzazioni internazionali associate. Tra gli altri, Francesca Rolla Carol ha lavorato e collaborato con artisti come Bill Viola, Marilyn Arsem, Yoko Ono, Hermann Nitsch, VestAndPage, Marcel·lí Antunez Roca, Tania Bruguera, Antonio Manuel, Franko B, Guillermo Gomez-Pena e Orlan. Dal 2017 è membro onorario de La Pocha Nostra.